#nondisolopane | Bagnasco: «Ragionare su logiche di mercato e allocazione risorse»

Il cardinale Angelo Bagnasco
Il cardinale Angelo Bagnasco

«Il cibo non è un fatto privato ma coinvolge il rapporto dell’uomo con Dio e dell’uomo con gli altri».

Sono le parole del cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che è intervenuto ieri all’evento Non di solo pane, durante il National Day della Santa Sede in Expo.

«Riflettere sull’accesso al cibo e all’acqua è un’occasione per ragionare sulle logiche del mercato, l’allocazione delle risorse e le disponibilità future».

«Senza apocalissi e illusioni – ha evidenziato ancora Bagnasco – bisogna individuare dove si annidano le strutture di peccato affinché nessuno, donna o uomo, debba morire di stenti o vedere morire i propri figli. La Chiesa contribuisce e può contribuire alla lotta alla fame annunciando il Vangelo e la visione dell’uomo che ne scaturisce».

Annunci