#cucinacon3euro, seconda classificata: cous cous con pomodori secchi, zucchine e speck di Marta

Continuiamo con i vincitori della prima fase del cooking contest #cucinacon3euro, la sfida in cucina per riflettere sulle povertà alimentari nel mondo.

cucina con 3 euro - 2Marta ha proposto un cous cous con pomodori secchi, zucchine e speck e con questo è salita sul podio proclamato dalla giuria di Scarp de’ tenis tenendo conto dei voti della rete.

Pronto, assicura lei, in 10 minuti netti.

E intanto ci racconta: «Ho deciso di partecipare al concorso perché sono convinta che nella quantità – anche minima – si possa trovare la qualità. Inizialmente la ricetta era nata dall’esigenza di trovare una valida alternativa a pasta e riso, così ho ripiegato sul cous cous. Poi ho fatto due conti e, insieme alla mia famiglia abbiamo ipotizzato quanto sarebbe potuta costare la nostra cena: esattamente 3 euro per 4 persone, e anche di più!».

Una ricetta di famiglia, quindi, quella di Marta. Che pensa: «Cucinare con così poco non è un’impresa assurda, anzi, stimola la nostra fantasia culinaria a trovare sempre più alternative che prima magari non avremmo mai pensato, e così è successo a me».

Ma vediamo la ricetta.

Ingredienti e costi:

250 g di cous cous (0,70 cent)
1 zucchina (0,15 cent)
3 pomodori secchi (0,90 cent)
3 fette di speck (1.10 cent)
sale
olio
formaggio grana

Totale spesa 2.85 (+ sale, olio e grana)

Procedimento:

In una padella grande fate rosolare la zucchina tagliata a cubetti con un filo d’olio, dopo di che aggiungete lo speck tagliato a listarelle con i pomodori secchi risotti a pezzettini. Aggiungete il cous cous e man mano aggiungete dell’acqua calda fino a fine cottura (6-8 minuti).
Salate a piacimento.
Il piatto è pronto e potete, a vostra scelta, aggiungere un velo di grana e un rametto di timo per decorare.

Annunci