Diecimila animatori, “tutti a tavola” per gli oratori estivi

“Tutti a tavola” è un’espressione che parla di un “noi”, parla di stare insieme.
Parla di condivisione.

Anche il cardinale Angelo Scola, che ha salutato i diecimila ragazzi della diocesi di Milano accorsi venerdì sera per prepararsi a fare gli animatori negli oratori estivi, lo ha ricordato loro: «L’umanità di oggi ha bisogno di condivisione. Vi raccomando, nell’oratorio estivo, buttatevi per imparare ad amare.
Per imparare ad amare, l’unico modo è darsi, è fare. Si impara solo facendo».

«E dove trovare l’energia per essere gioiosi alla fine di una faticosa giornata di oratorio estivo?», si è chiesto ancora l’arcivescovo.

«La si trova solo vivendo una esperienza bella. La Chiesa vi è riconoscente, perché durante l’oratorio estivo voi farete ai più piccoli un dono di bellezza».

Il tema dell’oratorio estivo sarà, appunto, “Tutti a tavola”, legato alle tematiche di Expo:

«È stata idea geniale partire dal tema dell’Expo, che sta convogliando lo sguardo su milioni di persone su Milano», ha concluso infine Scola, che ha condiviso sul palco anche un momento con il commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, che ha invitato i presenti a visitare Expo quest’estate.

Il video della serata sul sito Expo in diocesi

Annunci