Il messaggio e la presenza di Caritas all’Expo

In un mondo di sette miliardi di persone che produce cibo per 12 miliardi,
ben 800 milioni – donne, uomini, bambini, giovani e no – soffrono la fame.

Il messaggio che Caritas porta a Expo 2015, Dividere per Moltiplicare, parla del cibo come nutrimento del corpo ma non soltanto, perché attraverso il cibo la persona coltiva anche la sua identità e interiorità, mentre la produzione di cibo la mette in relazione con gli altri membri della famiglia umana e con la natura.

Dividere per moltiplicare significa rifiutare un’organizzazione del lavoro centrata sull’individualismo e sull’accumulo esasperato di risorse, un tipo di economia che rifiutandosi di mettere la persona al centro mette a repentaglio il futuro di tutti.

Dividere per moltiplicare significa proporre la condivisione delle risorse e delle competenze per moltiplicare le energie e le possibili soluzioni al dramma del cibo negato e per un nutrimento per tutti.

Caritas è presente all’Esposizione Universale di Milano con un’Edicola: uno spazio unico, dedicato e posto proprio all’ingresso dell’area Expo.

Nell’Edicola il visitatore può vivere un’esperienza interattiva e multimediale sul significato profondo del tema del nutrimento, un’esperienza di dieci minuti e cinque tappe (conoscenza, emozione, visione, condivisione, partecipazione) attraverso le quali il visitatore ascolta, vede, partecipa e si emoziona: comprende che la divisione e la condivisione creano una straordinaria opportunità.

Annunci